Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Gli argomenti trattati possono spaziare anche al di fuori della Radio, ma devono pur sempre avere un minimo di nesso...

Moderatori: Giovanni IZ5RMW, 1PNP548

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi IN3EQA » 11/02/2011, 23:07

Personalmente non ho mai avuto alcun contatto con i personaggi che hanno messo in essere questa infrastruttura chiamata "rete radio pirata", ma è chiaro che nessun articolo del Decreto Legislativo nr. 259/2003 autorizza esplicitamente (come invice avviene per il servizio di amatore) all'interconnessione con la rete pubblica di telecomunicazioni chi è titolare di altre autorizzazioni. Se si vuole avere il parere definitovo in tal senso è molto semplice: si presenta una domanda scritta corredata della magnifica marca da bollo alla direzione generale concessioni e autorizzazioni del ministero dello sviluppo economico-comunicazioni, mettendo in copia conoscenza un ispettorato territoriale e si attende la risposta.

Per tornare in argomento del topic, mi pare di aver capito che la struttura di monitoraggio dei vari ispettorati territoriali (ovvero il personale tecnico deputato al controllo dell'emissioni RF) e interviene solo in caso di gravi interferenze o per circostanziate dichiarazioni. A tal proposito, dato che l'operato di quelle persone che usano la gamma 6500-6700 kHz danneggia chi trasmette rispettando le normative nazionali e internazionali, sarebbe il caso che ciascuno di noi iniziasse a scrivere una dettagliata segnalazione al proprio ispettorato territoriale, invitando il personale a prendere provvedimenti. Anche perché quando un cittadino segnala un comportamento penalmente rilevante ad una pubblica amministrazione, se la pubblica amministrazione non intervenisse, si configurerebbe l'ulteriore reato pervisto dall'art. 328 del codice penale (omissione in atti di ufficio) a carico del pubblico dipendente dell'amministrazione che non abbia ottemperato all'accertamento.
Immagine I radioamatori italiani sono limitati all'uso delle gamme di frequenze assegnate dalla ITU nella regione 1 !
Avatar utente
IN3EQA
Operatore Titolare
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 21/12/2010, 20:58

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi 1PNP548 » 12/02/2011, 13:22

iw0glc quello che dici è giusto, ma in teoria non dovremmo essere noi radioamatori a denunciare le trasmissioni in 45mt, perchè non disturbano una nostra banda e quindi un nostro statuto, la segnalzaione dovrebbe arrivare dagli enti che utilizzano tale bande e che vengono disturbati.
sembra una fesseria, ma noi credo non abbiamo il diritto di lamentarci di una situazione che a noi non danneggia, è un cavillo legale ma è così
cosa diversa se subiamo una trasmissione illecita su una nostra banda di utilizzo

sembra macchinoso e stupido come concetto ma credo sia così, cosa ne pensate?
1PNP548 op.Fabio
SWL I/05636/MI
IZ2QBH
" :o credo di aver preso la vacca per le balle!"
http://www.qrz.com/db/IZ2QBH
http://iz2qbh.jimdo.com
Avatar utente
1PNP548
Moderatore
 
Messaggi: 11655
Iscritto il: 23/10/2008, 14:20
Località: Alta Brianza, JN45OQ

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi Filippo IZ5MJQ » 12/02/2011, 13:29

Sono perfettamente daccordo, i 45 (come gli 88) sono banda di cui noi "nulla" possiamo...
Devono essere i danneggiati a fare esposti, non possiamo farlo noi in quanto noi stiamo alle regole, e la storia che questi gettano cattiva ombra sulla categoria è giustissima, ma in sede giudiziale poco percorribile....proprio perchè loro operano come PIRATI su banda PIRATA, dove i radioamatori non stanno....discorso diverso per i PIRATI che operanoin banda radioamatoriale, o per i radioamatori che adottano atteggiamenti PIRATI in quanto non rispettano le regole (nazionali varie, Iaru, Bandplan, potenze ecc..)....li possiamo, anzi dobbiamo "fare".....
73 de 1RA001 Filippo
Emergency118 INSIDE
Avatar utente
Filippo IZ5MJQ
Fondatore della ruota
 
Messaggi: 5664
Iscritto il: 22/10/2008, 15:04
Località: Lucca, JN53fu

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi charles_forever » 01/11/2011, 14:21

Salve a tutti, sono nuovo, perciò saluto tutti.

Ho letto questo argomento, che trovo interessante e, pur concordando per sommi capi che chi infrange le leggi vada punito, credo che pochi sappiano la storia dei 45 metri, che, come frequenza ad onda corta in assoluto, forse è ed è sempre stata un po' "marginale", e questo è il motivo per cui è relativamente tollerata. È sicuramente nata (la banda pirata) con delle motivazioni che non è giusto né onorevole cassare sic et simpliciter, e, se vogliamo andare a pescare nelle irregolarità amministrative o nei reati connessi all'uso della radio, hai voglia!

Oggi l'utilizzo della banda 45 metri così come è fatta non ha invece alcuno scopo, e sarei d'accordo per stroncarla, allo stesso modo degli Echolink non autorizzati. Tanto più che una licenza oggi è facile da prendere, e che le sperimentazioni (in barba alla legge qualcuno sperimentava, o forse trafficava con dei fili e dei tubi, evidentemente anche dove non poteva...) che un gruppo di appassionati faceva un tempo sulla banda 45 mt. (apparati autocostruiti, boat-anchors, reliquario apparati, trasmissione AM, dipoli di fortuna, modulatori in push-pull di 807, ecc. con potenze insignificanti) si possono fare sulla banda 40/80 mt., dal momento che anche in bande consentite l'utilizzo di antichi apparati, e l'uso dell'AM a doppia banda non sono più visti come un cane in chiesa. Prima non si può negare che tra gli OM sia prevalso un certo rituale di casta, che tendeva ad omologare solamente modi di tendenza, tipo l'SSB o i modi digitali, e che privilegiava solo il "guardare avanti" e poco la salvaguardia dei valori del passato (quando però essi si autoimponevano il rito del CW, testimone del passato più lontano, anche se in qualche modo attualizzato e "nobilitato" dall'uso del calcolatore). Solo dal punto di vista storico e museale, l'interesse per il passato è sempre stato coltivato dagli OM di tutto il mondo con grande capacità e professionalità, ma quasi sempre fuori dalle bande.

Dalle Onde Corte, comunque, nessuno al mondo si aspetta più granché, e crescono i buchi e lo spazio disponibile. Quindi sarà probabile che si attenuino i controlli, su una banda di nessun o quasi nessun interesse, anziché intensificarsi, e che ci volete fare, se non interviene direttamente chi è parte interessata, tipo le linee aeree o navali, evidentemente chi ci sta dentro campa alla grande fino a chissà quando (in campo professionale, comunque, tendono a prendere piede anche altri sistemi di comunicazione, quindi non penso che succederanno catastrofi perché la 8 Gelsomino blatera...).

Ad ogni modo, a fare radioascolto a 6600 o giù di lì a volte si ride come matti (altre volte c'è da piangere e mettersi le mani nei capelli!...).

Un saluto a tutti (attenzione, la mia non è una difesa della banda pirata, che oltretutto io non pratico, sia ben chiaro, solo un accenno ai motivi)

Charles
charles_forever
Nuovo operatore
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 01/11/2011, 13:38

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi aquilabianca IT9BDX » 01/11/2011, 15:53

Sinceramente.... non è assolutamente libera quella fascia ma di ambito militare.... che tra l'altro... anche se in apparenza libera... viene impiegata da vari enti con segnali non riferibili agli rtx om......
MAH :wallbash: :wallbash: :wallbash: :wallbash: :wallbash: :wallbash: :wallbash: per me sarebbero da prendere uno a uno....
Una vita senza ricerca non vale la pena di essere vissuta. (Socrate)
La vita non è aspettare che passi la tempesta... Ma imparare a ballare sotto la pioggia. (Gandhi)
If Ya aighnt got a "Rack"...Carry yer ASS!! (Wz5q)
Avatar utente
aquilabianca IT9BDX
HONOR ROLL RADIO-ALPHA
 
Messaggi: 5408
Iscritto il: 11/02/2011, 17:32

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi charles_forever » 01/11/2011, 18:27

Non ho mai detto che tale banda sia "libera", ma tutti i servizi tendono oggi a considerare poco valide le Onde Corte, e quindi, nonostante sia banda assegnata, evidentemente è tanto poco utilizzata da interessare poco anche il legittimo proprietario.

È pure evidente che siamo di fronte ad un illecito da sanzionare, ma credo di capire che vengono chiusi molti occhi, e può darsi che, come reato, sia alla fine della fiera oggi poco interessante per impiegare mezzi e uomini al fine di reprimerlo.

Almeno credo.

Charles
charles_forever
Nuovo operatore
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 01/11/2011, 13:38

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi aquilabianca IT9BDX » 01/11/2011, 18:32

Il problema sta nel fatto che quelle frequenze... Sono usate con frequenza... E credimi.... Altro che lesinare le onde corte.... Le onde corte sono le uniche freq capaci di copertura a medio e lungo skip in caso di necessita....infatti in caso di calamita naturali vengono impiegate proprio le hf...

Gli utilizzatori dei 45 come degli 88m... Ancora peggio sono da sopprimere.... Anche perche al giorno d'oggi il conseguimento della patente è estremamente semplificato.... Che poi chiudano gli occhi.... È un fenomeno in uso da un trentennio e piu.... Tuttavia non scusa l uso di una gamma che a differenza della detta "banda cb per dx" ovvero della fascia 27.415--27.995 non ha altri usi.....

Commettere un illecito è sempre da sanzionare ma in questo caso cin l'aggravante della mala fede e del impiego di bande assegnate a uso civile-militare.....

Poi ognuno fa come crede.... E può sperare nella bonarietà della mancanza di controlli.... Ma non toglie nulla alla gravita..... Almeno questa è la mia opinione.....

[ Post made via Mobile Device ] Immagine
Una vita senza ricerca non vale la pena di essere vissuta. (Socrate)
La vita non è aspettare che passi la tempesta... Ma imparare a ballare sotto la pioggia. (Gandhi)
If Ya aighnt got a "Rack"...Carry yer ASS!! (Wz5q)
Avatar utente
aquilabianca IT9BDX
HONOR ROLL RADIO-ALPHA
 
Messaggi: 5408
Iscritto il: 11/02/2011, 17:32

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi Emil » 01/11/2011, 18:40

Che poi la 45m è banda aerea. L'illecito è anche grave: tentata strage aerea. I pirati la usano in maniera inversa rispetto agli aerei-aeroporti USB/LSB. Non sono tanti anni che alcune compagnie aeree si lamentavano del casino che c'era in etere quando erano sopra l'Italia. Mi sembra che fu fatta pulizia di un po di pirati, ma non ricordo bene.
73 de Emil

De IZ3SRF Immagine Immagine
Avatar utente
Emil
Operatore Anziano
 
Messaggi: 1019
Iscritto il: 24/02/2010, 16:26
Località: Belluno nella casa di Heidi JN66dd

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi aquilabianca IT9BDX » 01/11/2011, 18:58

E speriamo la facciano totale quanto prima!

[ Post made via Mobile Device ] Immagine
Una vita senza ricerca non vale la pena di essere vissuta. (Socrate)
La vita non è aspettare che passi la tempesta... Ma imparare a ballare sotto la pioggia. (Gandhi)
If Ya aighnt got a "Rack"...Carry yer ASS!! (Wz5q)
Avatar utente
aquilabianca IT9BDX
HONOR ROLL RADIO-ALPHA
 
Messaggi: 5408
Iscritto il: 11/02/2011, 17:32

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi charles_forever » 01/11/2011, 19:30

Da 6525 a 6765 dovrebbe essere banda aeronautica. Da 6200 a 6525 dovrebbe essere invece banda marittima.

Se gli utilizzatori della banda 45 mt. fossero almeno un po' intelligenti salirebbero a + 6770, dove sicuramente ci saranno altri servizi, ma produrrebbero sicuramente meno biasimo. Se proprio non possono regolarizzarsi e trasmettere in 40 mt.

Non conosco nulla degli 88 mt., questa è per me una novità. Però tra 3200 e 3400 vi è la banda tropicale dei 90 mt., mentre da 3400 a 3500 vi è una banda aeronautica USB. Spero solo che trasmettano sotto i 3400...


Charles
charles_forever
Nuovo operatore
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 01/11/2011, 13:38

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi aquilabianca IT9BDX » 01/11/2011, 19:38

charles_forever ha scritto:fossero almeno un po' intelligenti

Charles

Prenderebbero la patente.... E si metterebbero in regola... Invece di inficiare ed usare frequenze non loro....

[ Post made via Mobile Device ] Immagine
Una vita senza ricerca non vale la pena di essere vissuta. (Socrate)
La vita non è aspettare che passi la tempesta... Ma imparare a ballare sotto la pioggia. (Gandhi)
If Ya aighnt got a "Rack"...Carry yer ASS!! (Wz5q)
Avatar utente
aquilabianca IT9BDX
HONOR ROLL RADIO-ALPHA
 
Messaggi: 5408
Iscritto il: 11/02/2011, 17:32

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi IK4OLX » 04/11/2011, 13:38

Buon giorno a tutti.
IZ5MJQ ha scritto:Sono perfettamente daccordo, i 45 (come gli 88) sono banda di cui noi "nulla" possiamo...

Berissimo... Giusto o no non è una gamma di nostra pertinenza, quindi stà agli ispettorati territoriali o agli Enti che utilizzano regolarmente quella gamma ad intervenire o segnalare.
Se uno pesta i piedi ad un nostro vicino, non possiamo essere noi a lamentarci, ne avrebbe molto senso farlo. Se il nostro vicino sta zitto, o non ha alcun interesse a lamentarsi o vuol dire che la "pestata ai piedi" non gli ha poi fatto così male ;) ;) ;) ;)
Io mi preoccuperei più di quello che succede sulle nostre bande... Visto che anche qui non è poi tutta rose e fiori (Radio taxi in 10 mt, per esempio...).
Credo che se chi ne ha l'assegnazione esclusiva avesse interesse a tenere quelle frequenze libere, sarebbe già intervenuto da tempo, evidentemente... :evil:
Buone chiacchiere (in gamma O.M.) ;) .
Max
73 de IK4OLX - Massimo - JN 54 MG
Lume v'è dato a bene e a malizia. (Dante)
Avatar utente
IK4OLX
Operatore Medio Modulatore
 
Messaggi: 493
Iscritto il: 06/04/2011, 0:02
Località: Castel d'Aiano (BO)

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi radio2torri » 04/11/2011, 13:48

I taxi abusivi russi sono un ottimo esempio. Fra un pó fanno concorrenza a Radio Maria come copertura :D

Perchè non inviargli qsl come swl alle centrali taxi russe? Ghgh

[ Post made via Mobile Device ] Immagine
http://www.iz4wna.com - http://www.ari-bo.it

OM: IZ4WNA op. Alessandro
SWL: I/4955/BO
CLUB: Sezione A.R.I. Bologna (Consigliere e Webmaster) - A.R.Fo.P.I. 453/S - EPC: 17526 - BDM: 2290 - DMC: 05141 - NDG: 1549
QSL: Bureau / LoTW / eQSL.cc / QRZ.com / HRDlog / ClubLog

Richiesta QSL via OQRS: https://secure.clublog.org/logsearch/IZ4WNA

Base: ICOM IC706 MkIIG - Kenwood TS590S - Kenwood TM-D700
Mobile: Kenwood TM-D710
Portatile: Kenwood TH-F7 - ICOM IC-E90
Antenna HF: Bluemoon TOP80 (IW2EN)
Antenna VHF/UHF: Diamond X200N
Avatar utente
radio2torri
Operatore Grande Modulatore
 
Messaggi: 562
Iscritto il: 02/10/2011, 17:47
Località: Bologna

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi Filippo IZ5MJQ » 04/11/2011, 18:28

Beh, come già detto....i 45 e gli 88 non riguardano i radioamatori, così come se uno si mette a trasmettere a 150 mhz o a 420....sono affari suoi....a me non disturba perchè io stò nel lecito che ben conosco qual' è!
Disturberà qualcun' altro....che agirà di conseguenza....a me in definitiva....CHE MI FREGA DEI PIRATI!!
Mi disturba però CHI mi vuole infinocchiare facendomi passare per cretino perchè NON VOGLIO confondermi con "pratiche" che sono radioamatorialmente e legalmente non accettate e quindi ILLEGALI....chi vuol intendere intenda e chi vuole stare su F_R_N vada a farlo tranquillissimamente, parlando e discutendone a casa di chi sostiene ai 4 venti impunemente questi sistemi radio pirata!
73 de 1RA001 Filippo
Emergency118 INSIDE
Avatar utente
Filippo IZ5MJQ
Fondatore della ruota
 
Messaggi: 5664
Iscritto il: 22/10/2008, 15:04
Località: Lucca, JN53fu

Re: Secondo voi perché sono "tollerati" i 45 metri?

Messaggiodi Ambolino1 » 09/11/2013, 6:31

Infatti, credo che ognuno sia responsabile del proprio operato. Gli illegali restino tali fin quando non arrecano danno alla comunita' attestata e abilitata all'uso delle frequenze a noi assegnate. Per fortuna, ad oggi, gli aerei non sono ancora caduti e quindi l'illegalita' allo stato attuale e' ancora contemplata. Saluti.
Ambolino1
Nuovo operatore
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 09/11/2013, 6:21

PrecedenteProssimo

Torna a Discussione LIBERA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 2 ospiti