Pregi e difetti HyGain DX88

Gli argomenti trattati possono spaziare anche al di fuori della Radio, ma devono pur sempre avere un minimo di nesso...

Moderatori: Giovanni IZ5RMW - SK, 1PNP548

Pregi e difetti HyGain DX88

Messaggiodi Gattonero » 04/06/2019, 17:15

Salve amici del forum mi potete dire cosa pensate della HyGain DX88, pregi e difetti !!!!!! sto valutando l'acquisto.... :thanks:

l'altezza media di questa antenna per andare bene?
1-RA-020 Radio Alpha Dx Group Op.Fabio
SITE WEB: http://www.iw7ed.jimdo.com
http://fabioriccardi.jimdo.com
Avatar utente
Gattonero
Operatore Medio Modulatore
 
Messaggi: 292
Iscritto il: 24/10/2008, 15:45
Località: BRINDISI - Puglia

Re: Pregi e difetti HyGain DX88

Messaggiodi Filippo IZ5MJQ » 05/06/2019, 20:46

E' una bella antenna, concettualmente simile alla butternut.
Conoscevo uno che l' aveva montata su un tetto a "capanna" in montagna completamente di rame....ros inesitente su tutta la banda, performance in tx migliori di un dipolo sui 40mt (solo li ebbi modo di vederla funzionare...), un po rumorosa...ma abitava in un paese, è normale...se non hai un tetto metallico come il fortunato amico, l' unica cosa è montare il kit radiali da tetto che andranno stesi....lo stesso se pensi di montarla a terra....va messa bassa, la base raso- tetto e i radiali col kit apposito stesi sotto a mo di ragnatela.
Le antenne verticali vanno mediamente bene, ma generalmente in basso sono assai rumorose....questa non fà eccezione e se stai in città....40 e 80 diventa spesso poco utilizzabile in rx....come ho sempre detto, in basso si và con i fili, meglio ancora con una grande loop se uno ha tanto spazio....altrimenti si soffre e ci si adatta ad ascoltare solo i segnali più forti.
Discorso diverso se si abita in campagna, lontano da fonti di casino elettromagnetico....ma forse allora non hai neppure problemi nel montare un dipolo bello alto.....certo con questa ci fai tutto....in 80 e' corta, indubbiamente rispetto al dipolo mntato bene si parla di antenna comunque in perdita....esiste anche un kit per i 160....sicuramente in tx caricando ti possono anche sentire, ma in rx si soffre parecchio, a meno appunto di non stare in piena campagna dove qualcosa si può anche fare!
Un amico con una copia di questa in 80 ci ha fatto il giro del mondo, ma lui l' ha su un cucuzzolo di 1800 metri con annessa baita e la casa piu vicina l' avrà a 5-6 km in linea d' aria.....ma non è mai detto!
Per quanto riguarda la resistenza non ho dati, non posso dire nulla.....la costruzione ad occhio non sembra malvagia....ma non so dirti niente. (73)
... 73 ...
Libero pensatore (e fors' anche radioamatore).
https://www.youtube.com/watch?v=F-8RItOZE30
Avatar utente
Filippo IZ5MJQ
Fondatore della ruota
 
Messaggi: 7129
Iscritto il: 22/10/2008, 14:04
Località: Lucca, JN53fu

Re: Pregi e difetti HyGain DX88

Messaggiodi Gattonero » 06/06/2019, 7:49

Filippo IZ5MJQ ha scritto:E' una bella antenna, concettualmente simile alla butternut.
Conoscevo uno che l' aveva montata su un tetto a "capanna" in montagna completamente di rame....ros inesitente su tutta la banda, performance in tx migliori di un dipolo sui 40mt (solo li ebbi modo di vederla funzionare...), un po rumorosa...ma abitava in un paese, è normale...se non hai un tetto metallico come il fortunato amico, l' unica cosa è montare il kit radiali da tetto che andranno stesi....lo stesso se pensi di montarla a terra....va messa bassa, la base raso- tetto e i radiali col kit apposito stesi sotto a mo di ragnatela.
Le antenne verticali vanno mediamente bene, ma generalmente in basso sono assai rumorose....questa non fà eccezione e se stai in città....40 e 80 diventa spesso poco utilizzabile in rx....come ho sempre detto, in basso si và con i fili, meglio ancora con una grande loop se uno ha tanto spazio....altrimenti si soffre e ci si adatta ad ascoltare solo i segnali più forti.
Discorso diverso se si abita in campagna, lontano da fonti di casino elettromagnetico....ma forse allora non hai neppure problemi nel montare un dipolo bello alto.....certo con questa ci fai tutto....in 80 e' corta, indubbiamente rispetto al dipolo mntato bene si parla di antenna comunque in perdita....esiste anche un kit per i 160....sicuramente in tx caricando ti possono anche sentire, ma in rx si soffre parecchio, a meno appunto di non stare in piena campagna dove qualcosa si può anche fare!
Un amico con una copia di questa in 80 ci ha fatto il giro del mondo, ma lui l' ha su un cucuzzolo di 1800 metri con annessa baita e la casa piu vicina l' avrà a 5-6 km in linea d' aria.....ma non è mai detto!
Per quanto riguarda la resistenza non ho dati, non posso dire nulla.....la costruzione ad occhio non sembra malvagia....ma non so dirti niente. (73)
Ma il kit radiali si possono autocostruire ? conosco la Butternut HF2V, che possiedo per i 40-80 Mt. al momento per la gamme alte utilizzo una filare windom 10-40mt. ma sulle gamme warc: filari....volevo provare qualche valida verticale HF.....
1-RA-020 Radio Alpha Dx Group Op.Fabio
SITE WEB: http://www.iw7ed.jimdo.com
http://fabioriccardi.jimdo.com
Avatar utente
Gattonero
Operatore Medio Modulatore
 
Messaggi: 292
Iscritto il: 24/10/2008, 15:45
Località: BRINDISI - Puglia

Re: Pregi e difetti HyGain DX88

Messaggiodi IK0TIX » 06/06/2019, 13:04

personalmente a chi non può montare direttive consiglio sempre i dipoli rigidi trappolati tipo H422 ovvero a V (non invertita).
Ho fatto alcuni confronti con amici che usano verticali (compreso le GAP Titan e simili) e avevo sempre un ritorno in TX ed RX migliore.
In genere questo tipo di antenne non hanno gli 80 ma in 40 sono decisamente meno rumorose e gestibili. Spesso prevedono un kit per i 6m.
Sullo stesso tipo (connuuuta) consiglio la versione nostrana della Prosistel. Sia i materiali che le performance sono superiori alle omologhe di altre marche (Comet H422 o Create 730).
Max IK0TIX
Avatar utente
IK0TIX
Operatore in crescita
 
Messaggi: 106
Iscritto il: 15/10/2018, 15:28

Re: Pregi e difetti HyGain DX88

Messaggiodi Gattonero » 06/06/2019, 21:05

IK0TIX ha scritto:personalmente a chi non può montare direttive consiglio sempre i dipoli rigidi trappolati tipo H422 ovvero a V (non invertita).
Ho fatto alcuni confronti con amici che usano verticali (compreso le GAP Titan e simili) e avevo sempre un ritorno in TX ed RX migliore.
In genere questo tipo di antenne non hanno gli 80 ma in 40 sono decisamente meno rumorose e gestibili. Spesso prevedono un kit per i 6m.
Sullo stesso tipo (connuuuta) consiglio la versione nostrana della Prosistel. Sia i materiali che le performance sono superiori alle omologhe di altre marche (Comet H422 o Create 730).
Si ho visto sul sito pro.sis.tel le varie versioni.....10-15-20/12-17 il costo viene meno di una verticale HF, poi se va anche meglio!!!!! :yahoo: il rivenditore sta anche vicino, dalle mie parti ;)
1-RA-020 Radio Alpha Dx Group Op.Fabio
SITE WEB: http://www.iw7ed.jimdo.com
http://fabioriccardi.jimdo.com
Avatar utente
Gattonero
Operatore Medio Modulatore
 
Messaggi: 292
Iscritto il: 24/10/2008, 15:45
Località: BRINDISI - Puglia

Re: Pregi e difetti HyGain DX88

Messaggiodi IK0TIX » 06/06/2019, 22:03

Gattonero ha scritto:...il rivenditore sta anche vicino, dalle mie parti ;)


infatti! ed è anche una persona molto disponibile e affabile.
Un esempio di installazione puoi vederla sulla mia pagina.
Certo non è minimal ma, comunque, una verticale multibanda si fa notare lo stesso (una si estende in altezza l'altra in larghezza).
Max IK0TIX
Avatar utente
IK0TIX
Operatore in crescita
 
Messaggi: 106
Iscritto il: 15/10/2018, 15:28

Re: Pregi e difetti HyGain DX88

Messaggiodi Gattonero » 07/06/2019, 11:45

IK0TIX ha scritto:
Gattonero ha scritto:...il rivenditore sta anche vicino, dalle mie parti ;)


infatti! ed è anche una persona molto disponibile e affabile.
Un esempio di installazione puoi vederla sulla mia pagina.
Certo non è minimal ma, comunque, una verticale multibanda si fa notare lo stesso (una si estende in altezza l'altra in larghezza).
Ma il modello PST152TV, l'antenna misura 3 metri a braccio....in tutto sono 6 metri di antenna!!!!!!!!un pò grande. :mrgreen: :mrgreen:
1-RA-020 Radio Alpha Dx Group Op.Fabio
SITE WEB: http://www.iw7ed.jimdo.com
http://fabioriccardi.jimdo.com
Avatar utente
Gattonero
Operatore Medio Modulatore
 
Messaggi: 292
Iscritto il: 24/10/2008, 15:45
Località: BRINDISI - Puglia

Re: Pregi e difetti HyGain DX88

Messaggiodi IK0TIX » 07/06/2019, 23:09

capisco perfettamente quello che pensi e intendi. Anch'io cerco di:
1. non dare troppo nell'occhio
2. non litigare con il condominio
3. non essere troppo invasivo con l'estetica del palazzo (ci vivo anch'io)

ed effettivamente quello che dici è corretto. Ma devi considerare un fattore fondamentale.
Sia che ti sviluppi di 6 metri in orizzontale (che poi in realtà sono 8m) sia di 10m in verticale poco cambia all'occhio di chi guarda da profano.
Sempre un accrocco piazzi sul terrazzo. Quindi tanto vale ottimizzare.
Max IK0TIX
Avatar utente
IK0TIX
Operatore in crescita
 
Messaggi: 106
Iscritto il: 15/10/2018, 15:28

Re: Pregi e difetti HyGain DX88

Messaggiodi Gattonero » 16/06/2019, 11:13

IK0TIX ha scritto:capisco perfettamente quello che pensi e intendi. Anch'io cerco di:
1. non dare troppo nell'occhio
2. non litigare con il condominio
3. non essere troppo invasivo con l'estetica del palazzo (ci vivo anch'io)

ed effettivamente quello che dici è corretto. Ma devi considerare un fattore fondamentale.
Sia che ti sviluppi di 6 metri in orizzontale (che poi in realtà sono 8m) sia di 10m in verticale poco cambia all'occhio di chi guarda da profano.
Sempre un accrocco piazzi sul terrazzo. Quindi tanto vale ottimizzare.
Comunque non vivo in condominio, era giusto per dire, un angolino si trova in terrazza. :D
1-RA-020 Radio Alpha Dx Group Op.Fabio
SITE WEB: http://www.iw7ed.jimdo.com
http://fabioriccardi.jimdo.com
Avatar utente
Gattonero
Operatore Medio Modulatore
 
Messaggi: 292
Iscritto il: 24/10/2008, 15:45
Località: BRINDISI - Puglia


Torna a Discussione LIBERA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite