Pagina 1 di 1

Satelliti attivi per comunicazioni radioamatoriali

MessaggioInviato: 15/11/2016, 10:54
di IU3BRZ
Salve, non so se questa e la sezione giusta per questo post, essendo più volte riuscito ad ascoltare la Stazione Spaziale ISS sia con palmare che con mobile volevo riuscire ad ascoltare anche qualche satellite, ho provato a cercare nella rete se riuscivo a trovare una lista di satelliti che fossero ancora attivi e e sui quali transitassero comunicazioni radioamatoriali ma ho trovato poche risposte spesso articoli e post vecchi di anni, la mia richiesta e se qualcuno ha una lista di questi satelliti o può consigliarmi qualche sito. Grazie anticipatamaente.
(73)

Re: Satelliti attivi per comunicazioni radioamatoriali

MessaggioInviato: 15/11/2016, 12:25
di fiodor
Vai sul sito di i6ibe e non ti puoi sbagliare

Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

Re: Satelliti attivi per comunicazioni radioamatoriali

MessaggioInviato: 15/11/2016, 19:08
di Scarabottolo
Salve IU3BRZ. Per quanto ne so, avendoli collegati, in orbita e sicuramente attivi ci sono: 1) AO 73 2) AO 85 3) FO 29 4) SO 50. Ciao.

Re: Satelliti attivi per comunicazioni radioamatoriali

MessaggioInviato: 16/11/2016, 1:33
di Releone83
Ciao.
Hai mai visitato questo sito: http://www.amsat.org/ ?? E' il principale sito di riferimento per quel che riguarda i satelliti ad uso amatoriale!! ;) cq cq
Ci trovi tutte le info che ti servono, software, etc...

(73)

Re: Satelliti attivi per comunicazioni radioamatoriali

MessaggioInviato: 16/11/2016, 8:21
di IU3BRZ
Grazie a tutti delle risposte, mi ero proprio scordato dell' amsat.org :wallbash: .
(73)

Re: Satelliti attivi per comunicazioni radioamatoriali

MessaggioInviato: 12/12/2016, 18:35
di overland
Nello spazio c'è ancora un sacco di "roba" attiva tra questi i più facili sono i satelliti in fm come A0-85 e SO-50 che sono satelliti "leo" cioè a bassa orbita, poi ce ne sono altri che lavorano in ssb e cw di cui il più noto è sicuramente FO-29 ma ho letto che a breve lanceranno altri due nuovi satelliti ssb/cw https://amsat-uk.org/2016/12/07/cas-4a- ... nder-sats/

per ciò che riguarda i passaggi più favorevoli puoi rifarti anche al sito di N2YO http://www.n2yo.com/passes/?s=25544 nella cui barra di ricerca devi scrivere il nome del satellite per ottenerne tutti i dati inoltre cliccando sulla voce "10-day predictions" il sito ti darà i passaggi per i prossimi giorni evidenziati da colori differenti a seconda se sono più favorevoli. il sito traccia le tue coordinate automaticamente per cui è sufficiente inserire il nome del satellite.

quelli in fm io li ho fatti anche con la verticale ma un sistema direttivo torna molto più efficace o in alternativa qualcosa che abbia un lobo molto alto tipo una turnstile. inutile aggiungere che se la radio è bibanda sei favorito anche se è possibile lavorare in split quindi un ft-8800 funge bene così come un tm v-71 ma se ci spostiamo in ssb le cose si fanno più complicate. ad ogni modo anche coi Leo si va abbastanza lontano anche se per caratteristiche è difficile collegare le americhe, cosa frequente con FO-29.

se ne intercetti uno ascolterai la sintesi vocale (signorina come sui repeaters) e poi udirai delle chiamate "cq satellite". logicamente se sei con antenna fissa verticale ascolterai passaggi molto brevi ma se sei fortunato potresti anche passare nel pile-up satellitare (i pile up ci sono anche li!). il problema è che i satelliti fm sono come dei ripetitori o meglio dei transpoders (uplink su una banda e downlink su un'altra cioè sono monocanale rispetto a quelli in ssb/cw che hanno una fetta di banda più ampia e passano quindi più qso).

in ultimo per ciò che concerne i satelliti amatoriali al momento operanti sul sito di DK3WN trovi una lista sempre aggiornata http://www.dk3wn.info/p/?page_id=44504

se vuoi partire bene l'ideale se ne hai la possibilità è iniziare da un rotore solo azimutale leggero tipo yaesu g-250 (non più in produzione) oppure un yaesu g-450 o anche un rotore di tipo tv per carichi leggeri orientando un paio di direttive a 25/30° magari un paio di piccole yagi una polarizzata verticalmente e l'altra orizzontalmente usando un duplexer. se le antenne non hanno un lobo troppo stretto anche col rotore azimutale riuscirai a fare parecchio poi volendo ci sono quelli az/el tipo yaesu g-5500 ed altri ma costano e pesano. volendosi complicare la vita si può passare alle direttive incrociate giocando sul controllo della polarizzazione circolare (rhcp ed lhcp).

buona fortuna, è un mondo affascinante ma complesso. io lo trovo più appassionante del mondo hf ma sono gusti.

73

Re: Satelliti attivi per comunicazioni radioamatoriali

MessaggioInviato: 10/11/2020, 17:57
di Scarabottolo
Salve. Quasi all'improvviso mi si è rigirato l'interruttore per i qso via sat. Per questa sera attendo AO 91. Vorrei sapere se altri colleghi ne hanno già avuto esperienza. Grazie! Saluti da IK3XKQ, Claudio

Re: Satelliti attivi per comunicazioni radioamatoriali

MessaggioInviato: 11/11/2020, 13:38
di Scarabottolo
Salve. Confermo che AO 91 è attivo. Ho ricevuto i qso questa mattina usando il Baofeng UV5R collegato ad una antenna Nagoya NA-771. Preciso che non ho notato in FM nessun qsb ed il ricevitore è sempre stato impostato su 145.960 per tutta la durata dei qso. La ricezione è continuata per almeno 5 minuti. Buona attività via sat anche con un palmarino in tasca. Claudio, IK3XKQ
Immagine

Re: Satelliti attivi per comunicazioni radioamatoriali

MessaggioInviato: 17/11/2020, 20:26
di Scarabottolo
Salve. Desidero condividere l'esperienza di questa sera avvenuta durante il transito dei satelliti CAS-4A e CAS 4B. Li ho collegati entrambi, uno di seguito all'altro, verificando la buona funzionalità del transponder U/V in SSB. Di seguito preciso alcuni dati calcolati: distanza dai satelliti 524 Km.; attenuazione di tratta - 130,05 dB. Potenza trasmettitore del satellite 20dBm = 0,1 Watt. Saluti da Claudio, IK3XKQ