Pagina 1 di 2

Antenne EH

MessaggioInviato: 19/11/2008, 20:15
di maico
Purtroppo questa antenna ha una cattiva reputazione hi
ma per chi non ha spazio é una soluzione.

qualcuno ha scritto: Io l'ho provata è meglio un carico fittizio

ma leggete qui cosa ha scritto PH0AS che la usa
http://www.arnoelettronica.com/pag_dedicata/v80-c40.htm

73s'

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 19/11/2008, 20:29
di Stefano
Date le mie condizioni di condominio, sto studiando da tempo una possibile soluzione su questo genere.

C'è da dire che il costo non è irrisorio rispetto ad altre antenne (200-300€ circa), ma è anche vero che si tratta di una sorta di ripiego: chi le ha provate in campo NON totalmente aperto ha dato pareri negativi ed è forse per questo che se ne sente spesso parlare male.
Molti hanno provato a costruirle e i risultati sono stati altalenanti.
C'è da dire pure che "nel caso d’uso (con l’utilizzo di accordatori) al di fuori della banda le caratteristiche di guadagno e di efficienza decadono drasticamente" come ammettono gli stessi costruttori.

Personalmente mi piacerebbe provarne una ma... preferirei ben di più provare un tetto più accessibile :lol: :mrgreen:
Spero che qualcuno possa dirci qualcosa di meglio riguardo questo tipo di antenna in paragone ad altre ;)

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 19/11/2008, 20:34
di maico
Ma possiamo anche costruirla !

http://xoomer.alice.it/ik5xct/dxkey/eh20ik5xct.html

ma se avete ancora qualche dubbio leggete
http://www.iz1epm.it/Articolo%20EH.pdf

forse un limite per queste EH é che sono monobanda
e montarne una per ogni banda ci viene a costare.

Immagine

73s'

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 19/11/2008, 20:50
di maico
Ma questa montata su un balcone neanche si vede.

Immagine

Vy 73s'

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 19/11/2008, 23:32
di Filippo IZ5MJQ
Io le ho provate, ultimamente ne ho provata una per i 20Mt proprio della ditta sopracitata.
E le mie prove sono state completamente negative!
Premetto che le antenne le ho sempre montate su di un palo ad un' altezza minima di 4mt dal tetto, completamente libere e in maniera da avere il ros 1:1 a centrobanda (si regola molto facilmente spostando una fascetta di rame sul corpo dell' antenna).
Oltre ad avere una larghezza di banda molto stretta (quindi l' antenna non è molto sfruttabile) è veramente SORDA, in media un segnale che ascolto bene (9+) con la long wire, con la EH si ascolta 7-8...E questo già la dice lunga...non è un' antenna "selettiva", è proprio SORDA!
In trasmissione poi....Mamma mia....si perde incredibilmente....Un corrispondente di Roma che con la long wire mi ascoltava 9+20 con la EH manco 8 mi sentiva, distinguendo a mala pena le parole, quando prima mi ascoltava benissimo!
Quindi i colleghi radioamatori possono dire quel che vogliono, per quanto mi riguarda per prove fatte in 80, 40 e ultimamente in 20....le EH possono costruirsele e comprarsele pure...GLI ALTRI PERO'!!!!
Non fate errori!!!
Su "altri forum" le avevo definite "tamponi anali" e questo è esattamente quello che sono, non sono "antenne" degne di questo nome, e non sono neppure una valida alternativa per chi non ha spazio!
A questo punto 1000 volte meglio una canna da pesca o una multibanda senza radiali verticale da usare con l' accordatore (che con la eh funziona anche pochissimo).

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 20/11/2008, 3:38
di r5000
73 a tutti le antenne EH non funzionano con gli accordatori,sono e restano solo sulla frequenza di taratura,se un pezzo di filo lo obblighi a trasmettere dove vuoi con gli opportuni adattamenti la EH no... il modo di funzionare lo impedisce,il campo elettrico e magnetico si devono combinare nell'antenna se questa è starata non funziona anche se segna il ros basso,la taratura si deve fare per il minimo ros e per il massimo campo trasmesso,e se la costruzione è semplice la taratura diciamo che è parecchio critica... poi altro sbaglio è pensare che visto la dimensione funziona anche a terra o a bassa altezza,di fatto è come il dipolo e se si vuole che funziona a dovere và messo a 1\2 onda da terra,per la EH è lo stesso,certo,se cè la possibilità di fare un traliccio di 20mt non c'è problema e si mette il dipolo o altre antenne migliori,e in questo la pubblicità è un poco deficitaria,dire che funziona ovunque non è propio vero,dire che è un ripiego per chi non ha spazio è quasi vero,si mette un palo alto e l'antenna corta... però sono d'accordo che è un'antenna alternativa che funziona quando le altre antenne non funzionano,di sicuro non può essere l'unica antenna,ma se c'è qrm forte che nemmeno senti con un dipolo o filare la eh ha un rapporto segnale\rumore migliore, come per il loopmagnetico,che comunque preferisco perchè sintonizzabile a distanza e bidirettivo...

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 20/11/2008, 8:45
di maico
Bungiorno a tutti !
La ditta italiana che costruisce queste antenne ne ha regalata una per i 40 a IR (Radio Insubrica)
questa antenna é stata usata una settimana per AWARD dei mondiali di ciclismo a Varese
con questa antenna si sono fatti ottimi collegamenti con un minimo di propagazione in pieno
pomeririggio anche con gli "states" e ci sono i LOG da leggere non per sentito dire hi.

L'antenna adesso é in vendita e il ricavato andra a favore della Missione Cattolica “Maria de Mattias” di Ingorè (Guinea Bissau)
quasi quasi faccio la mi offerta che ne dite ?

73s'

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 20/11/2008, 8:53
di Filippo IZ5MJQ
Beh, se è per beneficenza dicci dove possiamo fare le nostre offerte....Non per l' antenna ma per far del bene!

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 20/11/2008, 9:08
di maico
Emergency118 ha scritto:Beh, se è per beneficenza dicci dove possiamo fare le nostre offerte....Non per l' antenna ma per far del bene!


Tutte le attivtà di IR sono a scopo benefico
dedotte le spese , tipo stampa QSL , Diplomi ecc. il rimanente viene dato a questa suora
cosi' sarà per l'antenna.

ciao

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 20/11/2008, 9:25
di aquilabianca IT9BDX cancellato
provate varie e concordo al pieno con Filippo.... sono sorde come le campane!!!!
A quel punto anche se si deve andare in spazi ridotti si prende un tubo da 12cm di diametro lungo 2m e si avvolge del cavo elettrico facendo un antenna a spirale e prova alla mano si ottiene di più con pochissimi soldini!

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 20/11/2008, 10:19
di 1PNP548
io non le ho mai provate, però solo per il fatto che siano per forza di cose "monobanda" non mi attirano.

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 20/11/2008, 12:21
di Stefano
Io vorrei sperimentare e vedere, autocostruendo perché lo svago e la creatività vengono prima di tutto :P .
Il problema è che se la EH classica ha bisogno di condensatori variabili (non facilmente reperibili o costruibili) la versione star è più semplice ma comunque servono dei fogli di rame/alluminio che, sinceramente, non saprei proprio dove recuperare... :?: :cry:

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 20/11/2008, 12:31
di aquilabianca IT9BDX cancellato
se vuoi sperimentare tira su una antenna a spirale con piano riflettente di 50x50cm..... poi mi dici e ci fai tutte le hf ;)

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 20/11/2008, 12:41
di Derrick
In HF non ho ancora trovato alcuna antenna che sfugga al principio elementare "antenna piccola segnali piccoli, antenna grande segnali grandi".
Se una tale antenna esistesse davvero, dopo pochi mesi tutti i radioamatori con poco spazio a disposizione (in Italia sono centinaia) ne avrebbero una, anziché scervellarsi per montare anche solo un dipolo rotativo a 10 metri di altezza.

Poi i collegamenti si riescono a fare un po' con tutto... Ho fatto simpatici QSO con alcuni amici di Roma e dintorni in 10 metri con 100W, un metro e mezzo di coassiale e il carico fittizio in stanza.
Probabilmente, montandolo all'esterno a 5 metri di altezza e allungando di conseguenza il cavo in spazio aperto, magari in CW e su altre bande avrei allungato molto di più :mrgreen:

Re: Antenne EH

MessaggioInviato: 20/11/2008, 16:30
di MAGNUM
Derrick ha scritto:In HF non ho ancora trovato alcuna antenna che sfugga al principio elementare "antenna piccola segnali piccoli, antenna grande segnali grandi".
Se una tale antenna esistesse davvero, dopo pochi mesi tutti i radioamatori con poco spazio a disposizione (in Italia sono centinaia) ne avrebbero una, anziché scervellarsi per montare anche solo un dipolo rotativo a 10 metri di altezza.

Poi i collegamenti si riescono a fare un po' con tutto... Ho fatto simpatici QSO con alcuni amici di Roma e dintorni in 10 metri con 100W, un metro e mezzo di coassiale e il carico fittizio in stanza.
Probabilmente, montandolo all'esterno a 5 metri di altezza e allungando di conseguenza il cavo in spazio aperto, magari in CW e su altre bande avrei allungato molto di più :mrgreen:
concordo Alessandro, anche io facendo prove sul carico fittizio riesco a fare qso con Filippo a 13 km di distanza :mrgreen: :mrgreen: