Scelta verticale

L' istallazione, la modifica, l' autocostruzione e la trasformazione di antenne e degli accessori (bal-un, e un-un) sono forse la parte più affascinante e semplice....

Moderatori: Giovanni IZ5RMW - SK, 1PNP548

Scelta verticale

Messaggiodi fiscardo » 10/12/2015, 11:25

Un consiglio a chi ha avuto esperienze in merito. Tra mettere su una verticale anche autocostruita tipo 10 mt con accordatore da palo ed una verticale tipo R8 o similari, accetto consigli per i pro e contro grazie.
Luca
fiscardo
Nuovo operatore
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 15/11/2010, 10:07

Re: Scelta verticale

Messaggiodi fiodor » 10/12/2015, 16:54

Io non ho alcuna esperienza con verticali per le hf commerciali, però ti posso dire una cosa. Ho avuto ed ho una mantova turbo, in passato affiancai a questa la classica canna da pesca da 10 m con balun 4:1, rf choke e accordatore in stazione.
Funzionava, ma nulla di particolare, ciò che ascoltavo con la canna da pesca, ascoltavo anche con la mantova turbo.
Morale:
Vai pure con la soluzione da te proposta, tubo di alluminio isolato da terra e accordatore automatico alla base. Questa è la soluzione di molte che adottano molte navi, barche a vela, ambasciate, militari, servizi civili.
Ti faccio riflettere su di una cosa: una verticale hf progettata per lavorare su certe bande non è altro che un tubo di alluminio di 7-8 m ( di meno penso che sia più un carico fittizio) con delle bobine e degli steli calcolati per tagliare fuori le bande non ham e "aggiustare" il ROS.
ma rimane sempre un tubo di 7-8 m, non si trasforma in dipolo o in loop! Questo lo si può capire ad occhio, c'è ben poco di misterioso o difficile.
Quindi, se l'accordatore è posto alla base tutto funzionerà alla grande...nei limiti di una verticale.
Se dopo tutto l'antenna non ti piace, ti rimane dell'alluminio con cui costruire un'altra antenna e un accordatore automatico da palo con cui ti puoi divertire molto.
IZ7YBG & 1AT996
SE NON GLI FUMA IL SALDATORE, NON È UN RADIOAMATORE!
http://www.qrz.com/db/IZ7YBG

Immagine
Avatar utente
fiodor
Radiofonista Mentore
 
Messaggi: 4369
Iscritto il: 12/07/2010, 22:39
Località: Bari

Re: Scelta verticale

Messaggiodi Filippo IZ5MJQ » 10/12/2015, 17:32

E' una soluzione che troverai estremamente interessante.
Per le bande alte non avrai problemi, scendendo il radiatore diventa corto, soprattutto sugli 80.
Non che l' accordatore non ce la faccia, ma è proprio il rendimento che cala vertiginosamente...non c'è superficie.
Poi c'è il discorso della diversità di polarizzazione che un pò ti frega....per contro sui dx viaggerai bene perchè specialmente sui 40mt dove i 10mt sono la misura corretta per il singolo braccio del dipolo gli angoli sono bassi e l' antenna viaggerà bene sulla distanza....meglio che sul locale.
Certo un pò di rumore in basso lo tirerai dentro, anche se l' accordatore ti fà anche da preselettore....
Sulle bande alte, dai 20mt a salire, nessun problema e grande divertimento assicurato, li rende e guadagna.
Se non c'è propagazione, non vai con questa come non vai con roba da 2000 euro.
La soluzione dell' accordatore alla base è assolutamente da preferire a qualsiasi toroide o trasformatore d' impedenza che dir si voglia, provare per credere!
L' accordatore collegalo ad una buona massa....se la massa non cel' hai stendi sul tetto dei fili...alla base dell' antenna....falli lunghi piu che puoi....stesi e belli dritti.
Anche se ti diranno che non servono o che puoi buttarli su anche cosi alla io boia....dammi retta. (73)
... 73 ...
Libero pensatore (e fors' anche radioamatore).
https://www.youtube.com/watch?v=F-8RItOZE30
Avatar utente
Filippo IZ5MJQ
Fondatore della ruota
 
Messaggi: 7134
Iscritto il: 22/10/2008, 14:04
Località: Lucca, JN53fu

Re: Scelta verticale

Messaggiodi 1PNP548 » 13/12/2015, 9:58

ciao Luca
come ti hanno detto i compagni sopra, per le bande basse ci vogliono dimensioni abbondanti, sia in larghezza sia in altezza, se vuoi un consiglio prendi una verticale per fare dai 20mt in su (magari una GAP EAGLE oppure una broadband autocostruita tipo canna da pesca con accordatore alla base) e poi per i 40/80mt una filare, sia essa un dipolo o altro, per i 160mt ho hai tanto spazio, ma tanto, o lascia stare.

per il discorso mantova adattata funziona e anche bene, inoltre la mantova ha una costruzione meccanica ottima, io stesso il primo anno di attività ho utilizzato una mantova, e ovviamente, in 15/12/10 mt i segnali che ricevevo con la mantova non li ho mai più visti con la verticale HF!!!

73
1PNP548 op.Fabio
SWL I/05636/MI
IZ2QBH
" :o credo di aver preso la vacca per le balle!"
http://www.qrz.com/db/IZ2QBH
http://iz2qbh.jimdo.com
Avatar utente
1PNP548
Moderatore
 
Messaggi: 12408
Iscritto il: 23/10/2008, 13:20
Località: Alta Brianza, JN45OQ

Re: Scelta verticale

Messaggiodi fiodor » 13/12/2015, 11:39

Ecco perchè fabio...è inutile spendere soldi nelle verticali già belle e fatte. Tubo di alluminio, accordatore alla base è spendi la metà. Con il vantaggio che il tutto è riutilizzabile per altre antenne!
IZ7YBG & 1AT996
SE NON GLI FUMA IL SALDATORE, NON È UN RADIOAMATORE!
http://www.qrz.com/db/IZ7YBG

Immagine
Avatar utente
fiodor
Radiofonista Mentore
 
Messaggi: 4369
Iscritto il: 12/07/2010, 22:39
Località: Bari

Re: Scelta verticale

Messaggiodi 1PNP548 » 14/12/2015, 15:02

fiodor ha scritto:Ecco perchè fabio...è inutile spendere soldi nelle verticali già belle e fatte. Tubo di alluminio, accordatore alla base è spendi la metà. Con il vantaggio che il tutto è riutilizzabile per altre antenne!


si certo, a parità di rendimento, purtroppo però la mantova o un tubo qualsiasi necessiterà sempre di un accordatore, mentre con una antenna "calcolata" l'accordatore te lo scordi, con tutto quello che ne consegue, (vedi ad esempio l'utilizzo di un amplificatore)
1PNP548 op.Fabio
SWL I/05636/MI
IZ2QBH
" :o credo di aver preso la vacca per le balle!"
http://www.qrz.com/db/IZ2QBH
http://iz2qbh.jimdo.com
Avatar utente
1PNP548
Moderatore
 
Messaggi: 12408
Iscritto il: 23/10/2008, 13:20
Località: Alta Brianza, JN45OQ

Re: Scelta verticale

Messaggiodi fiodor » 14/12/2015, 15:41

1PNP548 ha scritto:
fiodor ha scritto:Ecco perchè fabio...è inutile spendere soldi nelle verticali già belle e fatte. Tubo di alluminio, accordatore alla base è spendi la metà. Con il vantaggio che il tutto è riutilizzabile per altre antenne!


si certo, a parità di rendimento, purtroppo però la mantova o un tubo qualsiasi necessiterà sempre di un accordatore, mentre con una antenna "calcolata" l'accordatore te lo scordi, con tutto quello che ne consegue, (vedi ad esempio l'utilizzo di un amplificatore)

Certo. Però le prestazioni sono pur sempre quelle di un tubo di alluminio x.
L' amico potrebbe valutare di costruire una verticale con bobine e/o stili calcolati, ma sarebbe solamente un modo per complicarsi la vita, soprattutto se non si vuole utilizzare un ampli
IZ7YBG & 1AT996
SE NON GLI FUMA IL SALDATORE, NON È UN RADIOAMATORE!
http://www.qrz.com/db/IZ7YBG

Immagine
Avatar utente
fiodor
Radiofonista Mentore
 
Messaggi: 4369
Iscritto il: 12/07/2010, 22:39
Località: Bari

Re: Scelta verticale

Messaggiodi 1PNP548 » 16/12/2015, 12:10

non è facile farsi delle bobine e/o trappole, sia elettricamente "giuste" sia meccanicamente resistenti, a conti fatti forse è meglio comprare già fatta una antenna, così si è sicuri che vada al primo colpo ;)
1PNP548 op.Fabio
SWL I/05636/MI
IZ2QBH
" :o credo di aver preso la vacca per le balle!"
http://www.qrz.com/db/IZ2QBH
http://iz2qbh.jimdo.com
Avatar utente
1PNP548
Moderatore
 
Messaggi: 12408
Iscritto il: 23/10/2008, 13:20
Località: Alta Brianza, JN45OQ

Re: Scelta verticale

Messaggiodi fiodor » 16/12/2015, 13:05

300-400-500-600€ non sono pochi pen un tubo di alluminio ed un po di rame. Con 600€ si mette su traliccio e direttiva.
Per esperienza personale ho capito che le uniche antenne da comprare sono le collineari vhf-uhf ed up e, se proprio non si è in grado, anche le loop magnetiche.
Per il resto si fa tutto ed anche con semplicità. Ecco perchè il tubo di alluminio con at alla base è vincente tra le verticali
IZ7YBG & 1AT996
SE NON GLI FUMA IL SALDATORE, NON È UN RADIOAMATORE!
http://www.qrz.com/db/IZ7YBG

Immagine
Avatar utente
fiodor
Radiofonista Mentore
 
Messaggi: 4369
Iscritto il: 12/07/2010, 22:39
Località: Bari


Torna a ANTENNE OM: acquisto, modifica e autocostruzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite