FT8

Il fantastico mondo dei vari modi digitali a confronto!

Moderatori: Giovanni IZ5RMW - SK, 1PNP548

FT8

Messaggiodi nolby » 12/06/2018, 6:43

Ieri sera mi hanno parlato di questo nuovo modo digitale.

Qualcuno di voli lo ha provato?

Non ho mai avuto gran che interesse nei modi digitali, ancormeno in questo dato che pare essere tutto automatico.

Ma potrebbe essere una buona idea da provare per spolverare il KX3 e vedere cosa si può fare con pochi mW ed un filo accordato.
Call: IZ2YWI
Avatar utente
nolby
Operatore Senior
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 10/09/2012, 16:51

Re: FT8

Messaggiodi IW2OGQ » 12/06/2018, 11:20

Un saluto a tutti,

è da diversi mesi che pratico FT8, dalle HF alle VHF con buoni risultati.

Uno dei punti di forza di questa modalità digitale pensata da Joe Taylor è che ogni
"passaggio" ha una durata di 15 sec. contro il minuto dei modi JT65 e JT9.
Può decodificare un segnale anche a -24 dB.
Necessita la sicronizzazione dell'orologio del pc, sennò si rischia di non ricevere e
di non farsi sentire.

Questo in modo molto succinto.

In HF, specie in 20 mt, si ha il massimo del traffico.
Anche se in questo periodo si possono fare buoni collegamenti anche in 15 e 10 mt.

In VHF, 2 mt per inciso, il traffico è decisamente più limitato ma ugualmente interessante.

La potenza da impiegare con questa modalità trovo sia una cosa molto personale :
in 20 mt, dove c'è un traffico importante, uscire con pochi mW, secondo me ha poco senso
poichè son convinto che nessuno ci "sentirebbe".
E' una di quei parametri da valutare volta x volta, senza esagerare, l'importante è avere un'uscita "pulita",
tenendo d'occhio il livello dell'ALC.
Evitare di uscire con i 100W, ne bastano di meno, garantito.

Modalità da provare x chi è curioso di cose nuove.
E' disponibile, adesso, anche l'ultima versione del software WSJT-X che implementa anche la feuture per DXspedition, la 1.9.1.

Buoni QSO allora e a risentirci ON-AIR.

73 de Rick, IW2OGQ
IW2OGQ. op. Riccardo
SWL I-5483-MI
SWARL IZ2190SWL
JN45LK
Avatar utente
IW2OGQ
Operatore Medio Modulatore
 
Messaggi: 313
Iscritto il: 18/11/2014, 17:15
Località: Albairate

Re: FT8

Messaggiodi Epoch » 12/06/2018, 21:13

Prossimamente proverò...
Appena torno in sede ARI e facciamo i test sul TS440S.
(73)
IU1JVO op. Giuliano (Epoch) - Echolink: 944683.
Baofeng GT-3TP mark III.
https://www.qrz.com/db/IU1JVO
Avatar utente
Epoch
Operatore baby
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 04/11/2017, 14:33
Località: Valle di Susa - Mompantero (TO)

Re: FT8

Messaggiodi nolby » 14/06/2018, 0:00

Ho configurato il tutto, visto che in ascolto funziona.
Nei prossimi giorni vedo se funziona anche lato TX (per me il problema è sempre far funzionare il PC...sono anche questa volta impazzito tra le impostazioni del pannello di controllo per far funzionare la scheda audio)...

Non sono un amante dei modi digitali (ho provato il psk e l'ho subito abbandonato perchè mi annoiava stare dietro al monitor) ma penso che questo grazie alla sua rapidità potrebbe essere un buon metodo per sfruttare le rapide aperture in 50 e l'arplane scatter in 144 pur non disponendo di grosse potenze e array complessi.

Potrebe essere una buona scusa per tornare a montare la Tonna in portatile.
A proposito di questo il discorso della sincronizzazione dell'ora può essere problematico?
Call: IZ2YWI
Avatar utente
nolby
Operatore Senior
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 10/09/2012, 16:51

Re: FT8

Messaggiodi IW2OGQ » 14/06/2018, 4:58

Buongiorno Nolby,
Come ho scritto più sopra, avere l'orologio del pc sincronizzato è mandatorio.
Io uso il programmino di BKT, ma ce ne sono tantissimi altri.
Configurare FT8 non è poi complicato come sembra, credimi.
Ciao e buona giornata.
Rick
IW2OGQ. op. Riccardo
SWL I-5483-MI
SWARL IZ2190SWL
JN45LK
Avatar utente
IW2OGQ
Operatore Medio Modulatore
 
Messaggi: 313
Iscritto il: 18/11/2014, 17:15
Località: Albairate

Re: FT8

Messaggiodi nolby » 14/06/2018, 13:55

IW2OGQ ha scritto:Io uso il programmino di BKT, ma ce ne sono tantissimi altri.
Rick


Sarebbe? non basta che il pc prende il sinc da internet come fa solitamente in automatico?
Per utilizzo in /p senza rete disponibile può essere che il il pc vada fuori sincronizzazione?
Call: IZ2YWI
Avatar utente
nolby
Operatore Senior
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 10/09/2012, 16:51

Re: FT8

Messaggiodi IW2OGQ » 14/06/2018, 15:31

Ciao Nolby,
Dal momento che ogni conversazione ha una durata di 15 secondi è necessaria la corretta sicronizzazione dell'orologio del pc con la partenza
del messaggio in tx.
In rx funziona allo stesso modo e questo spiega perché è possibile decidere se trasmettere durante i "QSO" pari es. 10-15 oppure 30-45.
In alternativa ci sono i "QSO" dispari ovvero 15-30 oppure 45-60.
FT8 tollera uno scostamento massimo di +/- .05 sec.
Per le motivazioni di cui sopra ecco perché è richiesta una connessione internet, dove questo è possibile certo.
Ci sono modi anche di sincronizzare il pc anche senza la rete ma sinceramente non conosco tale procedura.
Ad ogni modo il BKT che uso è frutto di una scelta personale, poi potrai tu decidere quale sistema usare e a valutarne l'efficacia.
Spero di esserti statoutile.
Buona serata.
Rick
IW2OGQ. op. Riccardo
SWL I-5483-MI
SWARL IZ2190SWL
JN45LK
Avatar utente
IW2OGQ
Operatore Medio Modulatore
 
Messaggi: 313
Iscritto il: 18/11/2014, 17:15
Località: Albairate

Re: FT8

Messaggiodi Filippo IZ5MJQ » 14/06/2018, 20:54

E' uno dei modi digitali più "aberranti", nel senso di assurdo...in HF.
Nasce per l' eme (credo), quindi sulle bande superiori... c'è un semplice scambio di nominativi, controlli in automatico in db, 73 e fine.
Il tutto avviene in maniera sequenziale, le frequenze per le varie bande sono già preimpostate (sulle varie bande decametriche ma anche sopra se vi ci arriva l' apparecchio), basta scegliere la banda dove operare, lanciare il cq e a chi ti risponde per primo il programma pensa da solo a replicare, dare i controlli e infine pure... tanti saluti.
Lo stesso dicasi per la risposta alla chiamata di un altro, si seleziona il nominativo del chiamante (di chi fà il cq ) e al resto pensa il programma, anche a terminare la trasmissione correttamente dopo i saluti come sopra o addirittura ad inibirla subito per non creare inutile casino se nel frattempo chi chiama ha risposto ad un altra stazione!
Insomma, è un sistema MOLTO automatizzato.
E visto il seguito... c'è a chi piace....per me è semplicemente da fuori di testa.
O meglio, è da fuori di testa adoperarlo cosi come viene adoperato adesso, con le potenze in gioco e sulle bande decametriche.
Le stazioni passano tutte con minimo 100W, senti anche dei bombardieri linearizzati.....insensato...
Addirittura so che è possibile automatizzare completamente il tutto, della serie te ne vai via per il week-end, quando ritorni hai il dxcc completato (la mia vuole essere evidentemente una provocazione....ma non si discosta troppo dalla realtà anche perchè TUTTI ora vanno in FT8!).
PERSONALMENTE alle volte lo pratico perchè non si sentono altre stazioni magari in rtty o in psk... e allora se vuoi fare qualcosa TI ADEGUI....
Ma per i miei gusti è una deviazione negativa....o forse meglio dire un uso improprio di un modo digitale nato per altro.
Se tutti usassero potenze di 1W MAX, allora sarebbe anche piacevole vedere dove si arriva, ma nel modo in cui gli utilizzatori adesso si muovono, il tutto è ridicolo.
Ti hanno già detto quanto sia importante il sincro per l' orologio...è FONDAMENTALE sennò non decodificherete NIENTE....bene, se non avete la connessioe potete farvi il "punto zero " anche a orecchio.... aprite l' utility per rimettere l' orologio, ci premete sopra due volte,, cliccate sui secondi perr selezionarli.... vi spostate ad un secondo 15, 30, 45 oppure 00....non importa che l' orologio sia PRECISO, devono essere sincronizzati SOLO i secondi , ovvero deve poter contare fino a 15 insieme agli altri....ore minuti non contano, e non contano manco se sono i primi 15 o i secondi 15, basta che conti insieme fino a 15, poi riparte....insomma, quando sentite che il fischio smette aspettate 1 secondo, premete OK, riparte l' orologio, lampeggia una volta il pulsante decode e siete a posto.
Magari le prime volte non ci cogliete, non è facile... però quando diventerete "precisi" e avrete capito come funziona (elementare) il discorso del contare, il sistema inesorabilmente decodificherà correttamente il tutto e rientrerete alla grande con la differenza di tempo (DT) entro i limiti di funzionamento senza bisogno di sincronizzazioni via web ad orologi atomici!
Se vi sembra che possa essere un qualcosa che fà per voi....provatelo....de gustibus....la radio ha 1000 sfaccettature, basta vi divertiate con i vostri apparecchi!
Di traffico cen' è parecchio, provatelo però anche sui 50 mega, potreste avere qualche soddisfazione insperata su una banda non certo facile...ecco, è forse li e sui due metri che può essere particolarmente interessante!
Ma non esagerate con la potenza, sono sistemi che nascono per la decodifica di segnali al limite dell' udibile, giocare "sporco" azzera il gusto, son 20 anni che lo dico......magari approfittatene per provare qualche antenna autocostruita...... o per divertirvi con quell' 817 che vi siete comprati con la speranza di portarvelo dietro nelle vostre gite....e che speranza è rimasta.... (73)
... 73 ...
Libero pensatore (e fors' anche radioamatore).
https://www.youtube.com/watch?v=F-8RItOZE30
Avatar utente
Filippo IZ5MJQ
Fondatore della ruota
 
Messaggi: 7176
Iscritto il: 22/10/2008, 14:04
Località: Lucca, JN53fu

Re: FT8

Messaggiodi nolby » 15/06/2018, 7:44

Nel frattempo mi sono un po' documentato. Da come me lo avevano raccontato mi è subito venuta in mente la possibilità di sfruttare in HF potenze nell'ordine di qualche centinaio di mW oppure per sfruttare le brevi aperture di propagazione scatter su aerei in 144 con una singola 9el. in portatile.

In realtà ho scoperto che:
1: per il QRP estremo è sconsigliato perchè la banda è intasata da persone che usano potenze assurde (nell'ordine delle centinaia di W) ma a questo siamo abituati. Per questo scopo forse è meglio il JT65
2: per l'attività in /p sorge il problema del sincro orologio... in assenza di internet si potrebbe forse sopperire con la sincronizzazione tramite GPS. (forse il mio Lenovo ce l'ha integrato e dovrebbe essere sufficiente accenderlo)


Per quanto riguarda l'operatività sono pienamente d'accordo con Filippo, come dicevo già il PSK mi ha annoiato dopo averlo provato un paio di volte.... ma almeno questo sistema mi fa provare qualcosa di diverso ed ha l'indubbio pregio di avermi fatto ritornare un po' di voglia di smanettare con la radio.... sono quasi certo che una volta passato l'entuasiasmo iniziale anche questo modo digitale verrà archiviato nel mio cassetto delle cose provate e morte li.
Senza dubbio l'applicazione in HF serve per quelli che hanno fame da log visto che viene pubblicizzato come capace di arrivare a 500 QSO in un'ora di attività. Io 500 QSO forse li ho fatti da quando ho la patente ad oggi :lol:
Call: IZ2YWI
Avatar utente
nolby
Operatore Senior
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 10/09/2012, 16:51

Re: FT8

Messaggiodi ik2cth » 25/06/2018, 14:14

salve
Ho provato l 'FT8 in agosto ed effettivamente con 10 w si poteva fare il giro del mondo.
Poi "stranamente" non sono piu' riuscito a farmi sentire con i miei 10 o 15 watt e l'impressione
che ho avuto è che a causa della trasmissione concentrata in 15 secondi qualcuno ne abbia
approfittato per aumentare la potenza e seppellire quei tapini che uscivano con una manciata di watt.
Ho sentito di persona un OM che si lamentava di non avere avere buoni segnali con 300 watt:
lascio a voi trarre le conseguenze.
Mi piacerebbe un sistema FT8 che consenta il qso con chi ha il segnale piu' basso
E' una provocazione ma la cosa sarebbe divertente.
73 a tutti
ik2cth
Operatore baby
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 29/11/2012, 16:07

Re: FT8

Messaggiodi nolby » 28/06/2018, 8:41

Ho fatto un po' di ascolto.... circa 3/4 delle risposte non vengono ascoltate da chi chiama CQ.

Poi sono passato in TX con potenze di 2,5W inizialmente tentando di rispondere e poi chiamando CQ.
Dopo un paio d'ore senza aver portato a casa neanche un QSO ed aver tentato svariate cose per capire se magari fosse un problema mio ho spento tutto.

Volevo capire come sfruttare il reverse beacon per vedere se effettivamente il setup funziona ma ho letto che non basta lanciare CQ su una determinata frequenza e guardare sul sito dove si è arrivati ma pare un pochino più complesso...vedrò se avrò voglia di smanettarci la prossima serata libera
Call: IZ2YWI
Avatar utente
nolby
Operatore Senior
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 10/09/2012, 16:51

Re: FT8

Messaggiodi ik2cth » 28/06/2018, 14:09

utilizza il sito pskreporter
https://pskreporter.info/pskmap.html
metti i tuo call la banda ecc ecc e vedi dove ti hanno sentito
ciao 73
ik2cth
Operatore baby
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 29/11/2012, 16:07

Re: FT8

Messaggiodi Filippo IZ5MJQ » 01/07/2018, 7:22

Escono TUTTI minimo 100W.
Anche io ho fatto le mie prove.
Frequenza dei 20mt, antenna verticale autocostruita tagliata solo per questa banda e "perfetta", libera, alta...
Prima con l' 817 e 3W.
10% di risposte alle mie chiamate (o alle mie risposte alle chiamate altrui, molto meglio)... nella migliore delle ipotesi.
A seguire col 7610 a 100W, 80 % delle risposte.
Da questo ho capito subito l' antifona, ovvero chi "macina" qso... non mi può proprio interessare!
Ho verificato con psk reporter dove "arrivavo", chiaro che con 100W si "cammina" di più, ma in questi frangenti di e-sporadico a tratti molto forte dove negli orari "giusti" sulle bande giuste si riescono a fare anche diversi "salti", molto sta anche nella "tecnica"... non si può solo adoperare la "forza bruta".
Ma se cel' hai, monti sopra agli altri e passi solo te, specialmente nelle risposte a chiamata dove il sistema apre a chi arriva per primo (o a chi schiaccia tutto!).
La stazione italiana poi non fà appetito; bisogna sempre giocarsela sulle risposte.....se ti metti a fare "cq"... parti già con mezzo piede nella fossa, è dimostrato da sempre.
COMUNQUE...
Di fondo il sistema sarebbe stato ANCHE interessante e redditizio, ma come sempre tutto è stato rovinato da chi non sapendo usarlo, ha cominciato a "montarci" con potenze esagerate ( non sapendo usarlo è solo un modo gentile per dire che molti se ne sono da subito approfittati!!!!!).
Il resto della comunità si è IMMEDIATAMENTE e molto volentieri adeguato e il sistema attualmente viene adoperato nel migliore dei casi con la potenza massima degli apparecchi, che in media è 100W.
Ma c'è anche chi ne adopera molti di più..INOLTRE sono stati sviluppati software che mandano il tutto in maniera automatica, della serie uno esce e quando torna si ritrova una manciata di qso "a gratis", da qui il grande successo di questo modo di fare radio...tutto veramente troppo semplice...e questo non fà altro che "ammazzare" definitivamente agli occhi del "senziente" quello che era nato come sistema per riuscire a fare il collegamento in situazioni limite con bassa potenza.
COME AL SOLITO E' stato tutto ROVINATO, questo "sport" sta diventando sempre piu un troiaio dove conta come in tutto il resto nella vita, solo chi cel' ha piu "grosso"....ad un candidato per la patente oggi mi sento di dire tranquillissimamente "concentrati altrove, fatti passare da subito la voglia"; il problema non è certo SOLO l' FT8, sono anni e anni che ne parlo....non c'è la testa, regna l' anarchia, si fa troppo come ci pare!
Inutile avere regole e leggi se tutti poi le ignorano, tanto nessuno è li accanto a te a darti un bello scapaccione quando "pompi" il KW...solo per fare un esempio, ma ne potrei fare altri 1000....sicuramente sono io che sbaglio come sempre, nel mondo di oggi il "piace vincere facile" è un qualcosa di ammesso e concesso.
Poi nel nostro sport basta aver un po di spazio e alla fine le capacità dell' operatore risiedono esclusivamente in quelle del portafoglio.
Rimango perciò a fare un po di psk...ora che tutti (e specialmente le stazioni russe kilowattare spalma qrm) sono in ft-8 alla fine ti diverti lo stesso e anche se le stazioni "interessanti" oggi sono in ft-8, posso sempre fare qualche qso tranquillo coi pochi rimasti che non si pestano piu' come dei selvaggi. (73)
... 73 ...
Libero pensatore (e fors' anche radioamatore).
https://www.youtube.com/watch?v=F-8RItOZE30
Avatar utente
Filippo IZ5MJQ
Fondatore della ruota
 
Messaggi: 7176
Iscritto il: 22/10/2008, 14:04
Località: Lucca, JN53fu

Re: FT8

Messaggiodi nolby » 14/07/2018, 0:27

Qualche piccola considerazione dopo circa una settimana di utilizzo (molto sporadico) ed una manciata di QSO:

Premetto che sicuramente questo modo digitale, passato l'entusiasmo iniziale lo metterò nel dimenticatoio come ho fatto col PSK dato che veramente di stimoli ne da pochi. Almeno in PSK qualcuno che dava info sulle condizioni di lavoro (almeno potenza e tipo di antenna) c'era e quantomeno ti facevi un'idea e capivi se il tuo interlocutore ti stava sparando contro una direttiva o era un fanatico del QRP con la canna da pesca sul balcone.

Questo sistema mi pare proprio proprio pensato per gestire l'E-sporadico. Poi ci si è vista la possibilità di accumulare decine di QSO con poca fatica giusto per riempire il log e allora giù ad affollare i 20, 30, 40 m. Dove francamente mi sembra inappropriato.... ma come dicevo ne ho approfittato anche io perchè alla fine mi ha permesso di portare a casa QSO che altrimenti non avrei fatto: a casa ho un filo tirato tra una finestra e la recinzione, corto e basso. Ci ho fatto il NA con 5 W.... in sezione, sempre 5W ma in direttiva 3 el Namibia in 20m.
Mi sta venendo veramente voglia di provare a vedere se l'orologio del portatile "tiene" per provare un field-day in 50 e magari 144... ho visto e ricevuto stazioni con l'orologio sfasato di più di 1 secondo...

La questione di quelli che ci vanno giù pesante con la potenza francamente infastidisce meno del previsto.... non ho visto segnali "sbordare" ed occupare più banda del previsto come mi ricordavo certi russi in PSK.... fondamentalmente qui se ne stanno li le ore ed ore a trasmettere e fanno pena a vedere quante stazioni tentano di rispondergli ma non vengono ascoltate... mi viene da pensare che siano tutti OM molto intelligenti che montano la verticale a largabanda e ci buttano dentro i KW... tanto forti a trasmettere quanto sordi a ricevere. Per curiosità ho provato a soffermarmi parecchio a seguire stazioni di questo tipo e questi poi collegano meno di 1/10 rispetto alle stazioni che tentano più e più volte di rispondergli.
Per il resto ci ho fatto buoni collegamenti con 1W nel filo che ho a casa... collegamenti che dubito sarei riuscito a fare con 10W SSB.
Il problema è più che altro l'affollamento delle bande, specie 20 e 40 nelle classiche ore, che rende difficile trovare uno spazio per trasmettere. Più che i kilovattari a mio avviso disturbano quelli che, probabilmente hanno realmente automatizzato il tutto al 100%, e sono perennemente on-air a lanciare CQ (spesso sono le stesse stazioni che poi non sentono nessuna delle risposte).

Il programma è molto facile ed intuitivo... ho solo un paio di dubbi:
1-Per abilitare la trasmissione devo per forza andare a cliccare sull'icona. Nei vari "shortcut" che è possibile fare con la tastiera questo non è previsto... sarebbe stata la cosa più comoda ed a portata di mano.
2-Una volta inviata la macro con il 73 dovrebbe apparire in automatico la finestra per mettere a log il QSO (almeno così c'è scritto sulle istruzioni). A me questo non succede e mi sono perso un collegamento fatto perchè ho dimenticato questo passaggio. Anche cercando tra le impostazioni non trovo un modo per abilitare questa funzione: se qualcuno ha suggerimenti si faccia avanti.


Qualcuno di voi lo sta provando anche in 144? come vi trovate? Mi potrebbe venir voglia di tornare in portatile a giocare coi rimbalzi sugli aerei!


PS: comunque secondo le tabelle pare che 100W FT8 equivalgano a 10KW SSB, a voi i commenti su questo:
Immagine
Call: IZ2YWI
Avatar utente
nolby
Operatore Senior
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 10/09/2012, 16:51

Re: FT8

Messaggiodi Gattonero » 03/09/2018, 22:07

Bellissimo questo FT8 fa tutto il pc :mrgreen:
1-RA-020 Radio Alpha Dx Group Op.Fabio
SITE WEB: http://www.iw7ed.jimdo.com
http://fabioriccardi.jimdo.com
Avatar utente
Gattonero
Operatore Medio Modulatore
 
Messaggi: 292
Iscritto il: 24/10/2008, 15:45
Località: BRINDISI - Puglia

Prossimo

Torna a Rtty, Psk31, Olivia, Sstv

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite