rischi toccando il dipolo in tx

L' istallazione, la modifica, l' autocostruzione e la trasformazione di antenne e degli accessori (bal-un, e un-un) sono forse la parte più affascinante e semplice....

Moderatori: Giovanni IZ5RMW - SK, 1PNP548

rischi toccando il dipolo in tx

Messaggiodi overland » 21/02/2017, 0:21

un amico vorrebbe installare un dipolo per i 40 metri sul terrazzo condominiale. ha fatto due calcoli e montandolo a v-invertita i bracci terminerebbero a circa 1,50 metri dalla parte calpestabile (quindi a portata d'uomo). tralasciando che per un'installazione ad hoc le punte del dipolo dovrebbero stare più alte mi ha chiesto cosa accadrebbe se qualcuno inavvertitamente toccasse uno dei bracci dell'antenna mentre è in trasmissione. gli ho risposto che un contatto potrebbe provocare scosse e/o ustioni causate dalle tensioni che si sviluppano lungo l'antenna, queste infatti dovrebbero essere più elevate proprio nella parte terminale del dipolo ma non sono in grado di quantificarle. Pertanto mi chiedo se ho fatto bene a sconsigliargli di installare quell'antenna.
Avatar utente
overland
Operatore Titolare
 
Messaggi: 167
Iscritto il: 04/08/2016, 12:54

Re: rischi toccando il dipolo in tx

Messaggiodi nolby » 21/02/2017, 22:41

Credo che alle frequenze che usiamo noi l'unico vero rischio sia quello legato all'effetto joule (quindi ustioni da calore).

Credo (ma riperto - credo - perchè non ne sono sicuro al 100%) che già a 7 Mhz di altri problemi non ce ne siano.

Sono molto più pericolose frequenze bassissime (tra cui i famosi 50Hz della corrente di casa) che provocano danni non solo per effetto termico ma vanno a creare spasmi muscolari (con possibile conseguente arresto respiratorio) ed alterazioni del ritmo cardiaco (fino all'arresto cardiaco).
Col salire della frequenza questi rischi diminuiscono e rimane solo il danno dato dall'effetto termico ma non so quale possa essere il punto in cui si possa essere certi che una frequenza sia sicura (decine di Hz? KHz? MHz?)


Se qualcuno ne sa qualcosa è un'argomento interessante.
Call: IZ2YWI
Avatar utente
nolby
Operatore Senior
 
Messaggi: 852
Iscritto il: 10/09/2012, 16:51

Re: rischi toccando il dipolo in tx

Messaggiodi 1PNP548 » 23/02/2017, 10:56

all'età di 12 anni un mio carissimo amico e "socio" di esperimenti tenne in mano un centrale del dipolo mentre io gli "buttavo" dentro 100watt, risultato? una scottatura tipo moca del caffè :mrgreen:
sui terminali del dipolo probabilmente l'effetto è ridimensionato.....ma eviterei ulteriori esperimenti

mi hanno sempre descritto la potenza di un RTX facendomi l'esempio di una lampadina da 100watt in mano..... :lol:
1PNP548 op.Fabio
SWL I/05636/MI
IZ2QBH
" :o credo di aver preso la vacca per le balle!"
http://www.qrz.com/db/IZ2QBH
http://iz2qbh.jimdo.com
Avatar utente
1PNP548
Moderatore
 
Messaggi: 12408
Iscritto il: 23/10/2008, 13:20
Località: Alta Brianza, JN45OQ


Torna a ANTENNE OM: acquisto, modifica e autocostruzione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti