Regolamento del mercatino

Anche se può sembrare superfluo, è necessario fissare alcune regole per il quieto vivere, per tutto li resto contiamo sul buon senso, sulla serietà e sulla buona fede della categoria.

Prima di tutto alcuni consigli:

  1. Inserire un solo oggetto per ogni annuncio. Fare un solo annucio con tre oggetti  o farne tre con un oggetto, porta via praticamente lo stesso tempo, con la differenza che tre oggetti in tre annunci differenti, sono molto più semplici da trovare nelle ricerche.
  2. Quanto più approfondita è la descrizione, tanto meno tempo dovrete perdere per rispondere a domande che non troveranno risposta nelle righe dell'annuncio.
  3. Inserite almeno una foto, anche perchè qui non ci sono problemi di spazio ne di dimensione delle foto. Si possono inserire fino a 4 foto, da 5Mb cadauna.
  4. Spuntate "Spedizione possibile" nel caso in cui potete spedire l'oggetto che state vendendo.
  5. Se desiderate accettare proposte di oggetti in scambio o in permuta, potete segnalarlo spuntando la casella "Permute e scambi possibili".
  6. E' possibile manifestare un giudizio sugli annunci presenti, indicando un voto da 0 a 5 stelline. Se desiderate manifestare il vostro gradimento o meno, fatelo liberamente ma con intelligenza e senza pregiudizi.
  7. E' possibile manifestare un giudizio sugli inserzionisti, indicando un voto da 0 a 5 stelline. Se desiderate manifestare il vostro gradimento o meno, fatelo liberamente ma con intelligenza e senza pregiudizi. Questa funzione nasce come esperimento, valuteremo se si renderà utile o meno, e nel caso non lo fosse verrà rimossa.
  8. Completate le informazioni del vostro account, indicando almeno regione, provincia e città. Così facendo, chi ricerca un oggetto da poter ritirare di persona, selezionerà esclusivamente la zona di interesse, escludendo gli atlri annuci.
  9. Scegliete con attenzione la giusta categoria nella quale inserire l'annuncio. Nel dubbio chiedeteci, nessuno è perfetto e potremmo non aver creato anche la categoria adatta a quello specifico oggetto che volete vendere. Inserire una antenna nella categoria ricetrasmettitori, vi renderà più difficile venderla perchè chi cerca antenne, lo fa nella categoria antenne...
  10. Sulla destra di ogni singolo annucio, sopra il form di contatto dell'inserzionista, vi è un menù a tendina con il quale potete segnalare eventuali anomalia dell'annucio (spam, mal classificato, duplicato, scaduto o offensivo). Interverremo in merito ad ogni segnalazione. Si prega di non abusare di questa funzione, segnalando false anomalie, grazie.

 

REGOLAMENTO

 

Le regole sono poche, meno dei consigli...

  1. Non inserire annunci che non abbiano nulla a che vedere con una vendita, acquisto o scambio. Per tutte le discussioni il forum è a vostra disposizione.
  2. Non inserire annunci di oggetti che nulla hanno a che vedere con il radiantismo o che non rientrano nelle categorie extra quali elettronica, smartphone, computer e varie. Se volete vendere la suocera o il motorino del figlio, questo non è il mercatino adatto.
  3. Non inserite annunci contenenti link ad altri siti di vendita. Tali annunci verranno cancellati.
  4. Non pubblicare più di un annuncio per lo stesso articolo in vendita, questo genere di pratica non è gradita e porterà all'ammonizione del venditore. La pratica del modificare gli annunci per risultare nei primi posti (in gergo UP), qui non porta a nulla. Il vostro annuncio rimarrà sempre nella stessa posizione. Disponendo di un ottimo motore di ricerca, anche se il vostro annuncio fosse l'ultimo, chi cerca un determinato oggetto, non avrà difficoltà a trovarlo.
  5. Non cancellate il vostro annuncio  per ripubblicarlo poco dopo, come già detto ritrovarsi in cima o in fondo alla lista non cambia nulla. Questa pratica non è gradita e porterà all'ammonizione del venditore.


Non è detto che tutto quanto scritto qui sia corretto, ci riserviamo la possibilità di modifcare questa pagina per migliorare ulteriormente il regolamento in favore di tutti, quindi di tanto in tanto perdete qualche minuto per rileggere queste righe.

 

Grazie

Aggiornato il 17/04/2015 alle 9,00